Comprendere i bambini attraverso i loro disegni

Cari amici ed amiche,

In questa sezione TauLaBlog vi propone 12 articoli-puntate relativi ad uno studio sul disegno infantile. ‘Comprendere i bambini attraverso i loro disegni’ ha preso le mosse dai laboratori di arte terapia e di didattica dell’arte promossi in questi ultimi sei anni presso alcune scuole materne ed elementari. Gli articoli  sono corredati da molte immagini d’archivio relative a disegni liberi realizzati dai bambini con le più svariate tecniche. Con il loro entusiasmo i piccoli artisti mi hanno resa partecipe della loro creatività, delle loro emozioni e dei loro pensieri e io mi auguro di potervi coinvolgere in questo viaggio che ci permetterà di comprendere un po’ meglio l’universo infantile ricco di suggestioni e spunti che dovrebbero farci riflettere in qualità di genitori, insegnanti ed educatori. I bambini hanno molto da dirci basta dedicare loro il tempo necessario e guardare a ciò che fanno con interesse e dedizione. Come sempre siete invitati a lasciare i vostri commenti, le vostre riflessioni o le vostre domande, nella speranza che questi temi possano essere oggetto di un dibattito fruttuoso per tutti.

 

Maria Teresa Cardarelli

TAULABLOG : Arte, Benessere, Consapevolezza

Venticinque anni di lavoro-ricerca nel campo delle arti visive e plastiche e tredici anni dedicati allo studio e alla sperimentazione delle arti terapie mi hanno convinta a dedicare un blog su arte, benessere e consapevolezza. Il blog nasce come progetto di pubblicazione a cadenza mensile nella speranza  che questi posts possano stimolare approfondimenti e proposte da parte dei lettori.  In questa prima uscita desidero fare un piccolo bilancio sul percorso intrapreso in questi anni ringraziando innanzitutto le persone che ho incontrato sul mio cammino: genitori, insegnanti, operatori, colleghi, artisti, ma soprattutto i bambini che sono creature straordinarie da cui si può davvero  imparare l’artedivivere. Citare tutti  mi risulta impossibile ma ognuno ha un posto nel mio cuore. Il lavoro di ricerca artistica personale come quello sulle arti terapie mi ha portato a saggiare le grandi potenzialità insite nei linguaggi non verbali.  Ho avuto la fortuna di sperimentare quanto la libera espressione artistica sia un medium efficace per entrare in profondo contatto con sé stessi permettendo nel contempo di relazionarsi agli altri con modalità nuove e creative. L’arte, insieme alla spiritualità a cui essa è così profondamente legata, mi ha dato l’opportunità di vivere pienamente e di affrontare con una certa dose di ottimismo ed ironia quelle traversie che nella vita tutti prima o poi incontriamo. Negli anni l’esperienza mi ha permesso di mettere a punto percorsi qualificati per i singoli, per i gruppi e soprattutto per le famiglie con prole, i cui genitori desiderano intraprendere un’esperienza comunicativa profonda ed efficace con i propri figli al fine di comprendere meglio i loro problemi, così come le loro potenzialità e possibilità di sviluppo personale. Penso che ognuno nella vita sia chiamato a divenire ciò che è. Si tratta di un percorso affascinante e nello stesso tempo complesso perché implica consapevolezza.  Lavorando con tante persone ho potuto toccare con mano come la comunicazione non verbale,nelle sue molteplici sfaccettature, si sia dimostrata un utile mezzo in grado di smuovere blocchi emozionali e corporei. Le arti terapie rientrano nel campo dei  linguaggi non verbali e stimolano il problem-solving a molti livelli oltre ad essere attività piacevoli ed appaganti. Infine lo sviluppo del pensiero creativo è oggi più che mai necessario per affrontare con coraggio e speranza quei cambiamenti che la nostra epoca di passaggio, ci stimola a perseguire per ritrovare nuove armonie e nuovi equilibri. Ricapitolando, se ne avete il desiderio e un po’ di tempo, parliamo e progettiamo insieme sul TAULABLOG alla ricerca dell’artedivivere.

A presto

Maria Teresa Cardarelli